Anna Calabretta

Settore disciplinare: 
Pianoforte
Giorni di lezione: 
martedì
mercoledì

Anna Calabretta ha studiato con Fausto Zadra a Losanna presso l’École Internationale de Piano, Fondation C.I.E.M. Mozart.

Ha frequentato i corsi di perfezionamento tenuti da Andrzej Jasinski, Lazar Berman, Kostantin Bogino, Aquiles Delle Vigne e da Pavel Vernikov nell'ambito del progetto Giovani Pianisti d'Europa nella Musica da Camera, promosso dal Programma Caleidoscopio della Comunità Europea. Ha conseguito il Diploma Accademico di secondo livello in Pianoforte, con lode, presso il Conservatorio di Musica "L. Perosi" di Campobasso.

Premiata in numerosi concorsi nazionali (Catania, Casamassima, Brindisi, Enna, Ostuni, Messina, Ortona, Venetico, Ruvo di Puglia, Lametia Terme, Castellaneta, Modica) ha vinto il secondo premio al Concorso Internazionale di Esecuzione Pianistica di Crotone, il terzo premio all’Ibla International Grand Prize e al Concorso Internazionale di Esecuzione Pianistica di Barletta.

Per l'etichetta discografica Stradivarius, ha partecipato, in qualità di pianista dell'Orchestra Nuova Filarmonìa, alla registrazione live dei Dialoghi di Gian Francesco Malipiero nell'ambito del Festival Monografie sul '900 e dintorni, premiato con il XIX Premio Nazionale della Critica Musicale Italiana “Franco Abbiati”.

Come solista e in formazioni cameristiche ha suonato per importanti istituzioni musicali quali l’Associazione Musicale Etnea di Catania, Amici della Musica G. Frescobaldi di Ferrara, Istituto Liszt di Bologna, Camerata Musicale Barese, Almoetia di Taormina, Euterpe di Sassari, M. Quintieri di Cosenza, Società dei Concerti di Ravello, Società Beethoven di Crotone, Aretè Artistico di Siracusa, Amici del Carlo Felice di Genova, Amici della Musica di Matera, Associazione Mozart Italia di Rovereto, Amici del Loggione del Teatro alla Scala di Milano, in prestigiose sedi come il Teatro Metropolitan di Catania, Palazzo Grassi di Bologna, Teatro di Marcello e Sala Baldini di Roma, Cappella dei Mercanti di Torino, Auditorium La Vallisa di Bari, Villa Rufolo di Ravello.

Ha insegnato nei Conservatori di Musica di Trapani, Reggio Calabria, Messina e Padova. É docente di Pianoforte presso il Conservatorio di Musica "L. Campiani" di Mantova.

 

Insegnamenti attivi

Anno accademico corrente

Metodologia dell’insegnamento strumentale - Pianoforte - Triennio

Pianoforte (per il Triennio di Maestro collaboratore) - Triennio

Prassi esecutive e repertori - Pianoforte - Triennio

Tecniche di lettura estemporanea - Pianoforte - Triennio

Analisi delle forme compositive - seconda annualità - Biennio

Prassi esecutive e repertori - Pianoforte - Biennio

Prassi esecutive e repertori - Pianoforte - Concerto per pianoforte e orchestra - Biennio

Albo pretorio online

Amministrazione trasparente 

Sostienici

C'è un modo di contribuire alla nostra attività che non ti costa nulla: devolvi il 5 per mille della tua dichiarazione dei redditi al Conservatorio di Mantova.

Il nostro codice fiscale è 93001510200

Contattaci

Conservatorio "L. Campiani"
Via della Conciliazione, 33
46100 - Mantova

+39 0376.324636

campianiatconservatoriomantova[punto]com (Posta elettronica ordinaria (PEO))

protocolloatpec[punto]conservatoriomantova[punto]com (Posta elettronica certificata (PEC))