Duo La Chance

Duo La Chance
Valeria Zanella
, violino, Nicolò Nigrelli, violoncello

Karl Stamitz
(1745-1801)

Duetto op. 18 n. 3 in Mib maggiore
Adagio – Allegro - Minuetto Grazioso

Alessandro Rolla
(1757-1841)

Duetto BI 242 n. 1 in Sib maggiore
Allegro – Andantino - Polonaise

*  *  *

Richard Hofmann
(1844-1918)

Dai 5 pezzi per violino e violoncello op. 83
Allegro Maestoso in Do maggiore

Anton Hoffmann
(1770-1842)

Gran Duo concertante op. 5 n. 2 il La maggiore
Allegro - Andantino un poco con moto - Tema con variazioni, Allegro non molto

 

Valeria Zanella, violinista, nata nel 1992, inizia lo studio del violino all’età di sei anni, presso la Scuola Suzuki del Veneto del M° Lucia Visentin. Si diploma nel 2011 presso il Conservatorio “Venezze” di Rovigo, ottenendo il massimo dei voti e la lode. Nello stesso Conservatorio frequenta poi il Biennio specialistico in violino e, successivamente, in Musica da camera, laureandosi rispettivamente nel 2013 e nel 2015 sempre con il massimo dei voti e la lode.

Ha studiato presso il Conservatoire Royal de Mons, in Belgio, con il M° Eliot Lawson. Si è perfezionata in musica da camera con Jean-Pierre Armengaud, Luc Dewez, Benoit Douchy, Jean-Philippe Collard-Neven, ed in violino con Ilya Grubert, Dmitri Berlinski ed Augustin Dumay: quest’ultimo le ha dato nel 2015 la grande opportunità di esibirsi in duo insieme a Frank Braley, in un concerto presso l’Auditorium di Mons. Valeria attualmente studia con il M° Dejan Bogdanovich presso l’Accademia di alto perfezionamento violinistico di Chioggia (VE).

E’ risultata essere vincitrice di numerose borse di studio e di Concorsi Musicali Nazionali ed Internazionali: ricordiamo la Menzione speciale per l’esecuzione della Carmen Fantasy di J. Hübay al “Premio Nazionale delle Arti 2013”, che ogni anno seleziona i migliori studenti dei Conservatori italiani. Ha suonato come solista con l’Orchestra GAV “Giovani archi veneti”, esibendosi in Italia e all’estero (Svizzera, Francia). Ha tenuto concerti in duo, trio, quartetto e in numerose orchestre, con le quali si è esibita in Italia e all’estero (Francia, Spagna, Svizzera, Belgio, Austria, Germania, Croazia, Israele, Palestina, Iran), anche a fianco di grandi nomi della musica mondiale (Luciana Serra, “The Clarinotts” dei Wiener e Berliner Philarmoniker) e in sedi prestigiose quali Il Parlamento europeo e l’Ambasciata italiana a Bruxelles (nel 2015 con i Solisti di Radio Veneto Uno) e la Cappella Paolina del Quirinale a Roma (nel 2016, con la Young Musicians European Orchestra).Oltre alla sua formazione classica, Valeria ama però vivere la musica a 360°: ha avuto esperienze con diversi generi musicali, pop music, elettronica, christian-rock, venendo coinvolta anche in progetti con artisti del calibro di Cece Rogers, Elio, Andrea Bocelli. Ha seguito una masterclass di improvvisazione con i noti jazzisti Jean Derome e Pierre Tanguay; ha collaborato con l’etichetta italiana 93 Steps per la registrazione di colonne sonore.

Nicolò Nigrelli si diploma in violoncello nel 2011 presso il Conservatorio Statale di musica “L.Campiani” di Mantova nella classe del M° Marco Zante.
Prosegue gli studi in Germania presso la “Staatliche Hochschule für Musik” di Trossingen, dove consegue il Master of Music in Performance sotto la guida del M° Mario de Secondi.
Dal 2015 al 2017 frequenta un Post Graduate Artistic Training presso l’Università “F. Chopin” di Varsavia nella classe del M. Tomasz Strahl. Ha seguito corsi di perfezionamento tenuti dai maestri Enrico Dindo, Raphael Wallfish, Roland Pidoux e attualmente si specializza a Parigi col M° Romain Garioud presso il Conservatorio di L’Hay-les-Roses.
Dal 2009 al 2012 ha collaborato con l’Orchestra giovanile “JFutura” di Trento.
Ricopre il ruolo di Secondo Violoncello nell’Orchestra Sinfonica Mantovana e collabora con la “Young Musicians European Orchestra”. Attivo in ambito cameristico, nel 2012 insieme alla fisarmonicista Margherita Berlanda forma il “Duo Alambic” , con il quale vince il Primo Premio al concorso internazionale “The World of Accordion” di Castelfidardo (2013) e continua a promuovere un repertorio di musica contemporanea.

Quando

  • Martedì, 24 Luglio 2018 21:00

L'evento fa parte della rassegna "Estate musicale 2018"

PDF icon Locandina

Albo pretorio online

Amministrazione trasparente 

Sostienici

C'è un modo di contribuire alla nostra attività che non ti costa nulla: devolvi il 5 per mille della tua dichiarazione dei redditi al Conservatorio di Mantova.

Il nostro codice fiscale è 93001510200

Contattaci

Conservatorio "L. Campiani"
Via della Conciliazione, 33
46100 - Mantova

+39 0376.324636

segreteriaatconservatoriomantova[punto]com (segreteria)

protocolloatpec[punto]conservatoriomantova[punto]com (PEC)

Seguici sul nostro canale Youtube