Nicola Jappelli

Settore disciplinare: 
Chitarra
Giorni di lezione: 
martedì
mercoledì

 

Si è diplomato nei Conservatori di Milano e Firenze, formandosi con Paolo Paolini.

I numerosi seminari europei con il compositore e direttore d’orchestra cubano Leo Brouwer gli hanno consentito di arricchire la sua ricerca compositiva e strumentale.  Interessato alla prassi esecutiva delle chitarre antiche si è poi perfezionato con il chitarrista Pavel Steidl, partecipando a sue Master Class europee.  E’ stato premiato in concorsi nazionali e internazionali iniziando così una qualificata presenza sulla scena concertistica italiana ed estera.

Ha suonato in numerosi concerti e stagioni musicali sia come solista, sia in complessi cameristici: fra le molte, ” Società dei concerti” Milano, “Amici della musica”di Cagliari, Salone Estense Varese, “Festival Pucciniano”Forte dei Marmi, Festival Chitarristico Pordenone, Festival Paganini Parma, Face International Guitar Series Plymouth – Inghilterra, Fondazione Cini Venezia , Mendelssohn-Stiftung Lipsia (Germania), Zevener Gittaren Woche (Germania),Università di Valencia (Spagna), Instituto Cervantes di Manila (Filippine) e Palermo, Mikulov guitar festival, Auditorium del Conservatorio di Praga (Repubblica ceca), Sala del Buonumore del Conservatorio di Firenze.

Ha registrato un DVD monografico su Niccolò Paganini con esecuzioni e intervista ( 24 FpS Group, Milano), trasmesso nel 2014 alla Televisione Svizzera e più volte replicato.

Ha inciso per Brilliant Classics un CD dedicato a prime registrazioni mondiali del compositore ottocentesco Ferdinando Carulli e registrato altri due CD per l’etichetta Frame: uno monografico su Fernando Sor e l’altro in duo con la soprano spagnola Pilar Moral. Recensioni molto favorevoli sono apparse sulle riviste ” Amadeus”, ” American record guide”, ” Suonare news”, “ Venerdì di Repubblica” , “Seicorde”.

E’ stato invitato più volte a suonare in diretta sia come esecutore che autore a RAI RADIO 3.

Come compositore ha scritto opere per differenti strumenti e formazioni che appaiono nei programmi concertistici internazionali di gruppi e solisti stimati con esecuzioni in tutto il mondo.  Il chitarrista Andrea Dieci ha registrato un Cd dedicato alle opere di Jappelli (Brilliant Classics, 2013).  Sue composizioni, pubblicate dalle case italiane Ut Orpheus e Sinfonica, e dalla tedesca Daminus, hanno ricevuto convinti apprezzamenti da parte della critica internazionale.

Da anni professore nei Conservatori di Stato, tiene anche con regolarità master class e seminari in istituzioni pubbliche e private. E' titolare della Cattedra di chitarra presso il Conservatorio di Mantova.

 

 

Insegnamenti attivi

Anno accademico corrente

Fondamenti di storia e tecnologia dello strumento - Chitarra - Triennio

Intavolature e loro trascrizione per chitarra - Triennio

Letteratura dello strumento - Chitarra - Triennio

Metodologia dell'insegnamento strumentale - Chitarra - Triennio

Prassi esecutive e repertori - Chitarra - Triennio

Tecniche di lettura estemporanea - Chitarra - Triennio

Prassi esecutive e repertori - Chitarra - Biennio

Anno accademico 2017-2018

Prassi esecutive e repertori - Chitarra - Triennio

Albo pretorio online

Amministrazione trasparente 

Sostienici

C'è un modo di contribuire alla nostra attività che non ti costa nulla: devolvi il 5 per mille della tua dichiarazione dei redditi al Conservatorio di Mantova.

Il nostro codice fiscale è 93001510200

Contattaci

Conservatorio "L. Campiani"
Via della Conciliazione, 33
46100 - Mantova

+39 0376.324636

campianiatconservatoriomantova[punto]com (Posta elettronica ordinaria (PEO))

protocolloatpec[punto]conservatoriomantova[punto]com (Posta elettronica certificata (PEC))