Girolamo Frescobadi - Master Class - docente: C. Stembridge

MODULO DI ISCRIZIONE QUI SOPRA IN PDF

 

INTRODUZIONE:
Oltre ad essere virtuoso delle tastiere, Frescobaldi compare forse come la figura più importante nella storia del contrappunto tra Josquin e Bach. La nota edizione di Pidoux è ora affiancata dalla nuova edizione Urtext di Bärenreiter in cinque volumi. Offre a musicisti professionisti, musicologi e amanti della musica un testo musicale ineguagliabile che soddisfa le esigenze degli artisti, fornendo nel contempo un resoconto completo della genesi delle opere e delle fonti sopravvissute. Ogni volume di questa nuova edizione presenta una premessa dettagliata e il metodo editoriale impiegato. Per meglio affrontare l'eccezionale presentazione curata dallo stesso Frescobaldi per le sue composizioni (negli anni che vanno dal 1615 al 1637), si è deciso di rispettare il loro ordine cronologico pensato dall’autore nel seguito dei volumi di questa nuova edizione i quali contengono prefazioni che collocano le opere nel loro contesto storico. Il primo volume contiene un'ampia introduzione che tratta in dettaglio questioni di notazione ed interpretazione con bibliografia comprensiva.

Quando

  • Mercoledì, 2 Ottobre 2019 10:00
Orario delle lezioni:

mattino:  ore 10.00 - 13.00  

pomeriggio:  ore 15.30 - 18.30

Quota di iscrizione:
  • 40,00 € per gli ATTIVI
  • 20,00 € per gli UDITORI

da versare al Conservatorio di Musica “Lucio Campiani” di Mantova tramite:

  • c/c postale n. 92602168 oppure
  • bonifico IBAN IT75V 07601 11500 000092602168

Consegnare il modulo di iscrizione in segreteria amministrativa (oppure inviare a stefanoatconservatoriomantova[punto]com) entro la data di scadenza delle iscrizioni, allegando una copia della ricevuta di versamento della quota di iscrizione. La masterclass verrà attivata a condizione che ci sia un numero minimo di iscritti.

Programma:
La Master Class è dedicata al vol. IV della nuova edizione Bärenreiter di Frescobaldi: ‘Fiori Musicali’ (1635) e Aggiunta (1637). Gli allievi attivi partecipanti dovranno specificare nel modulo della domanda i brani che intenderanno suonare.  Il contenuto delle Prefazioni della nuova edizione, utili per la comprensione e preparazione musicale della Master Class,  è a disposizione in italiano nei numeri della Rivista “Informazione Organistica” (infoataccademia-organo[punto]it), direttore responsabile Pier Paolo Donati: Informazione Organistica n.19, 2008, p.5-39. Informazione Organistica n.20, 2008, p.115-140. Informazione Organistica n.21, 2008, p.239-280).  
Il volume dei Fiori Musicali verrà messo a disposizione gratuitamente agli allievi attivi che si saranno iscritti entro la data del 23 settembre.
Potranno farne richiesta a questi indirizzi mail: himselfatchristopherstembridge[punto]org  oppure  adridalatlive[punto]it
Posti disponibili:

- Il numero di ALLIEVI ATTIVI - preferibilmente iscritti a Corsi Accademici -  è massimo di 8 studenti.

- Il numero di ALLIEVI UDITORI non è limitato.

Eventuali domande in ritardo saranno accettate previa disponibilità di posti.
La quota verrà rimborsata solo ed esclusivamente in caso di non attivazione della Master Class

Attestato di partecipazione:

Saranno rilasciati attestati di partecipazione agli iscritti.

Curriculum vitae:

Christopher Stembridge Inglese di origine, si è laureato in lingue presso l’Università di Cambridge ed ha studiato musicologia all’Università di Oxford. Dopo venti anni come docente di storia della musica e prassi esecutiva alla National University of Ireland, dove ha fondato e diretto il complesso vocale e strumentale Pro Musica, si è trasferito in Italia dove ha insegnato all’Accademia Chigiana di Siena, ed inoltre organo e cembalo alla Scuola Diocesana di Musica di Brescia. In questo periodo ha insegnato anche all'Università di Innsbruck e all’Accademia Gnesin a Mosca. È Fellow of the Royal College of Organists (Londra) dove è stato anche premiato con il Turpin Prize. Si è dedicato soprattutto alla musica antica italiana per organo e cembalo, specializzandosi nella ricerca, nella costruzione e nell’esecuzione del cimbalo cromatico, strumento con 19 tasti all’ottava usato in Italia intorno a 1600. Ha fatto costruire anche una tastiera (sempre con 19 tasti) secondo quella proposta tratta da Descartes con tutti gli intervalli puri. Vive in  Italia e tiene corsi di specializzazione. Guidato ed influenzato dai maestri Anton Nowakowski, Denis Arnold, Luigi Ferdinando Tagliavini e Kenneth Gilbert, ha continuato a ricercare nelle fonti antiche aspetti e suggerimenti interpretativi. Ha effettuato registrazioni dei due libri di Ascanio Mayone (organo e cembalo); opere di Andrea e Giovanni Gabrieli (organo rinascimentale di Arezzo); le toccate del 1615 di Frescobaldi (cembalo); antologie di musica napoletana (organo e cembalo cromatico) e di musica antica inglese (organo Nacchini a Venezia). Ha curato edizioni per la casa Zanibon delle opere integrali per organo e cembalo dei compositori napoletani Giovanni de Macque ed Ascanio Mayone, e dei mottetti di Frescobaldi. Presso Armelin ha curato un’edizione in partitura dei Fiori musicali di Frescobaldi. Attualmente sta ultimando la pubblicazione  della nuova edizione Bärenreiter delle opere di Frescobaldi per strumenti a tastiera, per la quale gli è stato assegnato il ‘Noah Greenberg Prize’ della American Musicological Society. I cinque volumi principali sono già apparsi; segue un volume Appendice. Ha pubblicato, tra l’altro per la Cambridge Companion to the Organ il capitolo sull’Italia ed articoli sull'interpretazione delle opere di Frescobaldi in Informazione organistica (nuova serie nn. 19–21).

 

 

Quando

 

Scadenza iscrizione

Lunedì, 23 Settembre 2019

 

Per informazioni

Referente per le masterclass: Prof. Adriano Dallapè - Federica Iannella

   +39 348 7283135 - +39 393 9157890

 

Ingresso

libero

 

Dove

Basilica Palatina di Santa Barbara
Palazzo Ducale - Mantova

Albo pretorio online

Amministrazione trasparente 

Sostienici

C'è un modo di contribuire alla nostra attività che non ti costa nulla: devolvi il 5 per mille della tua dichiarazione dei redditi al Conservatorio di Mantova.

Il nostro codice fiscale è 93001510200

Contattaci

Conservatorio "L. Campiani"
Via della Conciliazione, 33
46100 - Mantova

+39 0376.324636

campianiatconservatoriomantova[punto]com (Posta elettronica ordinaria (PEO))

protocolloatpec[punto]conservatoriomantova[punto]com (Posta elettronica certificata (PEC))