Duo Mannucci – Spolettini

Wolfgang Amadeus Mozart (1756 - 1791)
Sonata per pianoforte e violino K 380 in Mib magg.
Allegro - Andante con moto - Rondò. Allegro

Edvard Grieg (1843 -  1907)
Sonata per violino e pianoforte  Op. 13  n.2   in Sol magg.
Lento doloroso – Allegro vivace – Allegretto tranquillo – Allegro animato

Henryk Wieniawski (1835 -  1880)
Polonaise de Concert Op. 4

Paul Hindemith (1895 - 1963)
Sonata  n.1 in Mi bemolle magg. Op. 11                                                                                      
Frisch – Im  Zeitmaß eines langsamen, feierlichen Tanzes

 

Miranda Mannucci nasce a Desenzano del Garda nel 2001, a cinque anni intraprende lo studio del violino con Svetlana Rachimova, insegnante di scuola russa. A sette anni ottiene un’audizione con il violinista Salvatore Accardo il quale la indirizza a continuare gli studi presso l’Istituto Musicale di Cremona con la Prof.ssa Laura Gorna, successivamente studia con il M° Alberto Martini presso il Conservatorio di Verona, con il M° Maurizio Sciarretta presso l’Istituto Musicale di Rimini e si diploma in violino a 16 anni presso il Conservatorio di Mantova con 10 e lode sotto la guida del M° Paolo Ghidoni. Ha vinto svariati concorsi nazionali e internazionali di violino: il Musile del Piave del 2008, il Moncalieri nel 2009, il Salieri di Legnago nel 2013 in cui si aggiudica anche il “Premio Barocco”, l’Acerbi Competition di Mantova nel 2014 e nel 2018 la XXIII edizione del Concorso di Giussano. Ad otto anni debutta come solista eseguendo il concerto per violino in la minore di Vivaldi accompagnata dall’Orchestra Giovanile del Conservatorio di Brescia e Verona. A 13 anni è  solista con l'Orchestra della Fondazione Arena di Verona diretta dal M° Viktor Bockman presso il teatro Filarmonico di Verona in cui esegue il II Concerto per violino e orchestra di H. Wieniawski. Nel dicembre 2014 esegue con l'Orchestra Ned Ensemble presso il Duomo di Desenzano il II Concerto di Mozart e nel dicembre 2015 si esibisce nel Doppio Concerto di Bach con il violinista Peter Szanto e successivamente con Paolo Ghidoni. Nel 2011 vince la borsa di studio “Kiwanis” offerta dall’Istituto Musicale “C. Monteverdi” di Cremona, inoltre il liutaio Stefano Conia, nella stessa occasione, dona a Miranda uno degli archetti più belli della sua produzione. Nel 2014 vince la borsa di studio offerta dal Rotary Club di Verona e nel 2017 vince il Concorso Haimoff che le consente di esibirsi come solista nel III Concerto di Mozart per violino e orchestra presso il teatro Sociale di Mantova accompagnata dall’Orchestra del Conservatorio “L. Campiani “ di Mantova diretta da Carla Delfrate. Con lo stesso concerto si esibisce in Bulgaria accompagnata dalla Chamber Orchestra di Blagoevgrad. Nell’aprile 2018 ha inaugurato la Stagione Concertistica Giovanile degli Amici della Musica di Verona presso il salone della Società Letteraria in duo con il pianista Niccolò Spolettini. Attualmente è iscritta al  Master di II Livello in Violino Solistico presso il Conservatorio di Padova con il M° Ilya Grubert e frequenta il Corso Libero di Musica da Camera presso il Conservatorio di Mantova con il M° Paolo Ghidoni.

Niccolò Spolettini, nato a Verona nel 1997, ha intrapreso lo studio del pianoforte all'età di nove anni, sotto la guida del M° Andrea Fidesser. Attualmente frequenta il Conservatorio “Lucio Campiani” di Mantova al secondo anno del Triennio accademico sotto la guida del M° Antonio Pulleghini. Nel 2013 ha ottenuto il primo premio al concorso “Canossa” con una valutazione di 100/100. L'anno seguente ha vinto nuovamente il primo premio nell'edizione del medesimo concorso con una valutazione di 98/100. Nel 2014 ha aperto una serata all’Arena di Verona eseguendo il Valzer op. 64 n. 2 di Chopin nell’ambito dello spettacolo “Rock loves Chopin”organizzato dall’istituzione polacca Stoleczna Estrada. In occasione della Giorno del Ricordo 2017 ha composto ed eseguito le musiche per lo spettacolo teatrale “Ti ricordi” messo in scena nell’Auditorium della Gran Guardia  di Verona.
Dal 2011 al 2016 ha fatto parte dell'Orchestra Giovanile Veronese, con la quale ha partecipato a manifestazioni presso il “Palazzo della Gran Guardia” e “Palazzo Barbieri” a Verona.

Quando

  • Domenica, 19 Agosto 2018 21:00

L'evento fa parte della rassegna "Estate musicale 2018"

PDF icon Locandina

Albo pretorio online

Amministrazione trasparente 

Sostienici

C'è un modo di contribuire alla nostra attività che non ti costa nulla: devolvi il 5 per mille della tua dichiarazione dei redditi al Conservatorio di Mantova.

Il nostro codice fiscale è 93001510200

Contattaci

Conservatorio "L. Campiani"
Via della Conciliazione, 33
46100 - Mantova

+39 0376.324636

campianiatconservatoriomantova[punto]com (Posta elettronica ordinaria (PEO))

protocolloatpec[punto]conservatoriomantova[punto]com (Posta elettronica certificata (PEC))