Brundibár di Hans Krása Rappresentazione Teatro Bibiena

Brundibár di Hans Krása e Adolf Hoffmeister

Teatro Accademico del Bibiena | Mantova

Rappresentazione aperta alla cittadinanza
Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria:
tel. 0376 324636

PROLOGO ALLA RAPPRESENTAZIONE
Lettura dei nomi dei deportati mantovani
Francesca Campogalliani, Diego Fusari
 

Quando

  • Domenica, 26 Gennaio 2020 21:00

L'evento fa parte della rassegna "Il Giorno della Memoria 2020"

PDF icon Libretto Giornata della Memoria 2020

Le celebrazioni del Giorno della Memoria della Shoah da sempre hanno visto il Conservatorio di Musica “Lucio Campiani” di Mantova rifuggire ogni retorica celebrativa: il ricordo dello sterminio nazifascista non è stato da noi concepito solo quale doveroso omaggio alla memoria, necessaria elaborazione di un lutto immenso con conseguente assunzione di responsabilità, ma è anche sempre stato da noi riconosciuto quale occasione vitale di rigenerazione di pensiero, di consapevolezza, di progetto civile. Il coinvolgimento di tanta parte della cittadinanza, ma soprattutto dei giovani si è consolidato quale tratto fondamentale di un programma culturale corale, carico di speranza e di futuro. Il messaggio chiave che si vuole trasmettere è proprio l’invito alla vita, alla bellezza, all’arte, alla solidarietà, alla fiducia in un cammino dell’umanità che fra incertezze, ritorni e minacce, tuttavia non si arresta, non si deve arrestare. Crediamo infatti che questo invito sia il miglior modo per onorare la memoria di chi ha pagato lo scotto di un male assoluto e profondo che non deve mai più ripetersi.E lo crediamo possibile attraverso un’operazione culturale che spingendosi oltre il recupero filologico-antiquario della grandissima arte ebraica prodotta nel lager, ne interpreti il profondo anelito alla vita, quale immensa eredità spirituale tramandataci. È questo il senso di un percorso coerente di “rigenerazione” artistica che ha visto nella co-produzione di Conservatorio “Lucio Campiani” e Liceo Musicale-Coreutico “Isabella d’Este” il punto focale della celebrazione del Giorno della Memoria da otto anni a questa parte. Accanto ad una irrinunciabile commemorazione rituale che percorre i luoghisimbolo della nostra città, dal binario 1, alla Sinagoga, a Santa Maria della Vittoria fino al Memoriale della Shoah Mantovana si colloca lo spettacolo in musica presso il Teatro Bibiena con la regia della professoressa Giovanna Maresta. Lo spettacolo “Brundibár” del musicista ceco Hans Krása è la produzione che sarà presentata quest’anno il 25 e 26 gennaio. È un’opera composta e rappresentata nel lager dei bambini di Terezín, proprio per quei piccoli senza futuro; è un’opera che incarna quell’ossimoro che è l’arte nel territorio della morte e che lo è a maggior ragione quando coinvolge l’infanzia nell’indicibilità di quell’inferno. L’opera avrà per protagonisti i nostri giovani musicisti diretti dal maestro Romano Adami e sarà davvero un appuntamento imperdibile con la nostra umanità. È un progetto partito lo scorso anno e che è frutto di una lunga, meticolosa e corale lavorazione. È uno dei momenti culminanti, accanto alla celebrazione istituzionale dei Consigli Comunale e Provinciale congiunti, di un ampio periodo di eventi che avranno luogo nella città di Mantova, nella Provincia, nelle scuole, in Istituzioni e Associazioni nei mesi di gennaio e febbraio, gran parte dei quali è indicata nel presente libretto. Un ringraziamento sincero quindi a tutti i protagonisti di questo grande progetto: enti, istituzioni, scuole e associazioni con attenzione particolare alla Comunità Ebraica Mantovana, a Sucar Drom e all’Istituto Mantovano di Storia Contemporanea che ha coordinato l’attività di ricerca. Un ringraziamento altrettanto sincero e profondo a tutti i nostri giovani artisti del Conservatorio “Lucio Campiani” e del Liceo Musicale-Coreutico “Isabella d’Este”, ai loro docenti e a tutti quanti hanno collaborato a vario titolo nelle due istituzioni; un grazie davvero speciale è però indirizzato al prof. Andrea Ranzato e alla professoressa Giovanna Maresta per l’impegno e la passione che anche quest’anno hanno profuso senza riserve in una non comune coesione di intenti e di qualità progettuale.

M° GIANLUCA PUGNALONI              prof.ssa FRANCESCA ZALTIERI
Direttore del Conservatorio             Presidente del Conservatorio

 

 

Per informazioni

   +39 0376.324636

 

Ingresso

libero con prenotazione

 

Dove

Teatro Scientifico del Bibiena
Via Accademia, 47 - Mantova

Albo pretorio online

Amministrazione trasparente 

Sostienici

C'è un modo di contribuire alla nostra attività che non ti costa nulla: devolvi il 5 per mille della tua dichiarazione dei redditi al Conservatorio di Mantova.

Il nostro codice fiscale è 93001510200

Contattaci

Conservatorio "L. Campiani"
Via della Conciliazione, 33
46100 - Mantova

+39 0376.324636

campianiatconservatoriomantova[punto]com (Posta elettronica ordinaria (PEO))

protocolloatpec[punto]conservatoriomantova[punto]com (Posta elettronica certificata (PEC))