Giacomo Invernizzi

Settore disciplinare: 
Violino
Giorni di lezione: 
lunedì
giovedì

Giacomo Invernizzi, nato a Cremona nel 1968, si diploma in Violino presso il Conservatorio di Musica "Arrigo Boito" di Parma nel 1989. Successivamente si perfeziona con il M.° Pavel Vernikov ai corsi di Portogruaro, Venezia.
Dal 1989 al 1997 ha fatto parte dell'Orchestra Sinfonica dell'Emilia Romagna "Arturo Toscanini" di Parma, dove è risultato vincitore di Concorso per il posto di "Concertino dei Violini Secondi", suonando con direttori come G. Gavazzeni, V. Delman, H. Soudant, P. Maag, D. Oren, W. Humburg, e con la quale partecipa a numerose tournee in Italia e all'estero.
Nel 1996 vince il Concorso per Violino di Fila presso l'Orchestra Sinfonica de "I Pomeriggi Musicali" di Milano.
Dal 1997 al 2006 ha fatto parte dell'Orchestra del "Teatro dell'Opera di Roma", dove ha vinto due concorsi, quello per "Violino di Fila" e successivamente quello per "Concertino dei Violini Secondi".
Presso l'Orchestra del "Teatro dell' Opera" ha l'opportunità di collaborare con direttori e solisti di fama internazionale come Giuseppe Sinopoli, Gary Bertini, Gianluigi Gelmetti, Placido Domingo, Luciano Pavarotti, Josè Carreras, Salvatore Accardo, Ennio Morricone, viene chiamato a ricoprire anche il ruolo di Prima parte e diventa membro del "Quintetto del Teatro dell'Opera".
Gli anni della sua permanenza a Roma lo vedono membro, come primo violino, del Quartetto d'archi "Harmos" con il quale tiene concerti in importanti sedi in Italia e all'estero e partecipa alla trasmissione radiofonica Rai "Radio 3 Suite".
Nel 2006 viene assunto di ruolo come docente di Violino presso i Conservatori di musica, in seguito alla vincita del Concorso Ministeriale nazionale. Attualmente insegna presso il Conservatorio "L. Campiani" di Mantova.
Recentemente è stato invitato a collaborare con l' "Orchestra Sinfonica Nazionale di S. Cecilia" di Roma, in produzioni dirette dai maestri Antonio Pappano, Gustavo Dudamel, Rafael De Burgos, ecc..
Collabora inoltre con l' "Orchestra Nazionale della Rai di Torino", l'Orchestra Sinfonica "F. J. Haydn" di Bolzano e Trento, l'Orchestra Sinfonica de "I Pomeriggi Musicali" di Milano e, dal 1990, con l'Orchestra da Camera di Mantova.
E' risultato inoltre vincitore di audizioni presso l'Orchestra del "Teatro La Fenice" di Venezia, l'Orchestra Regionale Toscana di Firenze, l'Orchestra Nazionale della Rai di Torino, l'Orchestra Sinfonica dell'Emilia Romagna "A. Toscanini", l'Orchestra "Haydn" di Bolzano, l'Orchestra de "I Pomeriggi Musicali" di Milano.
E' membro, in qualità di primo violino, del recentemente costituitosi 'Quartetto Arrigo Boito'.
Suona un violino costruito a Cremona (2011) da Elisabetta Giordano.

Insegnamenti attivi

Anno accademico corrente

Fondamenti di storia e tecnologia dello strumento - Violino - Triennio

Prassi esecutive e repertori - Violino - Triennio

Albo pretorio online

Amministrazione trasparente 

Sostienici

C'è un modo di contribuire alla nostra attività che non ti costa nulla: devolvi il 5 per mille della tua dichiarazione dei redditi al Conservatorio di Mantova.

Il nostro codice fiscale è 93001510200

Contattaci

Conservatorio "L. Campiani"
Via della Conciliazione, 33
46100 - Mantova

+39 0376.324636

campianiatconservatoriomantova[punto]com (Posta elettronica ordinaria (PEO))

protocolloatpec[punto]conservatoriomantova[punto]com (Posta elettronica certificata (PEC))