Concerto monteverdiano con Emma Kirkby

 Concerto KirKby 2017

giovedì 16 marzo 2017 | Teatro Bibiena - Mantova

Ingresso libero

 

Il Conservatorio di Musica “Lucio Campiani” di Mantova è lieto di proporre a tutta la cittadinanza un Concerto Monteverdiano con Emma Kirkby, soprano di fama internazionale specializzata nel repertorio rinascimentale e barocco. Emma sarà a Mantova dal 14 al 16 marzo, e terrà in Conservatorio una masterclass di approfondimento del repertorio monteverdiano.

Giovedì 16 marzo alle ore 18.00 presso il Teatro Bibiena Emma Kirkby terrà un concerto interamente dedicato a musiche monteverdiane, accompagnata dai migliori allievi della masterclass, con il patrocinio del Comune di Mantova (ingresso libero fino ad esaurimento posti).

L'iniziativa rientra nelle manifestazioni organizzate quest'anno dal Conservatorio Campiani per le celebrazioni dell'anno monteverdiano nel 450esimo anniversario dalla nascita di Claudio Monteverdi (Cremona, 9 maggio 1567 – Venezia, 29 novembre 1643), la cui vita è indissolubilmente legata a Mantova.

 

Carolyn Emma Kirkby

Tra le aspettative giovanili di Emma Kirkby non vi era certo quella di diventare una cantante professionista. Durante gli studi classici a Oxford e successivamente in qualità di insegnante di lingua inglese, Emma cantava per passione in cori o piccoli gruppi di musica antica. Nel 1971 è entrata a far parte del Taverner Choir e nel 1973 ha avuto inizio la duratura collaborazione con The Consort of Musicke. Ella prese parte alle prime registrazioni della Decca Florilegium con il Consort of Musicke e l'Academy of Ancient Music. Nello studio della vocalità di soprano specifica per la musica antica le fu di grande aiuto Jessica Cash, insegnante di canto e strumentista con la quale ha svolto gran parte della sua carriera. Oggi la voce e lo stile di Emma sono noti in tutto il mondo.

Ha costruito importanti e durature collaborazioni con alcuni gruppi di musica da camera e orchestre barocche come London Baroque Orchestra, Freiburger Barockorchester, L’Orfeo (di Linz) e l'Orchestra of the Age of Enlightenment, e anche con alcuni gruppi di recente costituzione come Palladian Ensemble e Florilegium.

Emma Kirkby ha realizzato più di un centinaio di registrazioni di ogni genere, dalle sequenze di Hildegarde di Bingen fino ai madrigali del Rinascimento italiano e inglese, e alle cantate e agli oratori del periodo barocco, nonché alle opere di Mozart e Haydn. Tra le tantissime registrazioni, non si può non citare Il Messiah di Handel, registrato per la DECCA nel 1980 con l'Academy of Ancient Music diretta da Christopher Hogwood, riconosciuta dal BBC Music Magazine una tra le 20 migliori registrazioni di tutti i tempi.

Nel 2007 è stata nominata dal BBC Music Magazine al 10° posto fra le più grandi soprano al mondo; nello stesso anno ha ricevuto l'onorificenza dell'Order of the British Empire (Dame Commander of the Most Excellent Order of the British Empire); nel 2011 ha ricevuto la Queen’s Medal For Music 2010 (21 January 2011, Buckingham Palace)

Nonostante il brillante successo ottenuto nelle incisioni discografiche, Emma predilige tuttora i concerti dal vivo e con il suo straordinario carisma riesce in ogni occasione, in ogni luogo e con ogni pubblico a suscitare sempre un'esperienza nuova e un emozione indimenticabile.

 

Per informazioni:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Newsletter

Ricevi aggiornamenti su news ed eventi che riguardano il Conservatorio di Musica di Mantova

Contatti

Conservatorio di Musica "L.Campiani"
Via della Conciliazione, 33 - 46100 Mantova

  • +39 0376.324636

Social

Seguici sui Social Network
Sei qui: Home Il Conservatorio News Concerto monteverdiano con Emma Kirkby

Questo sito utilizza cookie per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Proseguendo con la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies. Per maggiori informazioni su come utilizziamo i cookie e su come rimuoverli, consultare la nostra politica sui cookies.

Accetto i cookies da questo sito